Genepy

Dalle parti fiorite dell’Artemisia Glacialis, pianta pregiatissima che nasce oltre i 1500 metri, viene ottenuto, sempre grazie all’infusione a freddo, il liquore di Genepy. Il liquore, che si presenta alla gradazione di 30°, dona al palato ed anche alla vista, le sensazioni suscitate dal sapore di un erba di alta montagna. Osservando infatti il suo colore cristallino, con riflessi che variano dal giallo tenue al verde smeraldo, si arriva al gusto secco ed allo stesso tempo fresco, che solo questa impareggiabile erba può trasmettere.

/700ml

ALCOOL

30%

VOLUME

700 mL

L'artemisa

Genepy

Le proprietà dell’artemisia si basano sui i principi amari in esso contenuti. Questa pianta che vive in ambienti rupestri da 2100 a 3300 metri è stata utilizzata dalla tradizione montanara abruzzese fin dall’antichità riconoscendone le numerose azioni benefiche: proprietà diuretiche e febbrifughe, vermifughe ed antisettiche. Ben note risultano anche le sue doti come rimedio al mal di montagna e contro il congelamento delle parti del corpo colpite dal freddo.

artemisa
web (5)

Degustazione ed utilizzo

Genepy

La temperatura consigliata per degustare questo infuso monoerba è di 8°-10°, ideale perché permette di esaltarne la sua già innata freschezza e la sua spiccata capacità tonificante. Ottimo digestivo, dona il meglio di se anche come ingrediente per la preparazione di freschi cocktail, soprattutto se a base di
caffè.